Quando l’errore è in corsia

Con Isabella Visetti

lunedì 16/09/19 13:00
Quando l’errore è in corsia, La consulenza 16.09.2019

Il 17 settembre si celebra per la prima volta la Giornata mondiale della sicurezza del paziente istituita su proposta dell'Organizzazione mondiale della sanità (OMS) che fissa la sicurezza delle cure come una priorità fondamentale per la salute. Obiettivo della giornata è anche far adottare quelle azioni necessarie per ridurre i danni ai pazienti nelle strutture sanitarie e socio-sanitarie.

Secondo i dati dell’OMS, 4 pazienti su 10 subiscono dei danni e l’80% di questi casi potrebbero essere evitati. Cosa si fa in Svizzera per arginare il rischio di errore in corsia? Quali sono i comportamenti corretti delle strutture sanitarie, degli operatori e dei pazienti?

Ospiti:
Alessandro Ceschi
, Direttore medico e scientifico dell’Istituto di Scienze Farmacologiche della Svizzera Italiana (ISFSI), Professore all’USI e docente alle Università di Zurigo e Basilea, Esperto per la campagna globale dell’OMS sulla farmacoterapia sicura
Adriana Degiorgi, responsabile del Servizio EOC per la qualità e la sicurezza dei pazienti, membra della Direzione generale EOC
Giovanna Pezzoli, responsabile del Servizio infermieristico dell’Ospedale Regionale di Lugano