Marco Franzoso, "Le parole lo sanno", Mondadori (dettaglio copertina) (www.mondadoristore.it/)

Marco Franzoso, Le parole lo sanno

A cura di Daniele Oldani

  • Stampa
  • Condividi
  • a A
 

Marco Franzoso ci racconta una storia d’amore, ma anche una storia sul potere delle parole.

Ospite di questa nuova edizione di 'Libri in tasca', lo scrittore Marco Franzoso. Nato nel 1965, ha esordito nel 1998 con il romanzo Westwood dee-jay scritto in un linguaggio grammelot, tra italiano e veneto, da cui è stato tratto uno spettacolo teatrale. Il nuovo romanzo, pubblicato con Mondadori, si intitola Le parole lo sanno.

Quando il medico Alberto scopre di avere un male incurabile sceglie inconsciamente di avere un atteggiamento irrazionale: si mette un paio di occhiali scuri, prende un bastone bianco e comincia a comportarsi come se fosse un non vedente. Sceglie il silenzio di una panchina di un parco per riflettere ed elaborare il proprio dolore; accade qualcosa però, Alberto conosce Flavia. Si parlano, si raccontano, confessano i propri guai e le proprie debolezze.

Una delicata storia d’amore, ma anche un disperato tentativo di trovare nei sentimenti le risposte ai nostri tormenti esistenziali. È il settimo romanzo di Marco Franzoso, una svolta nel suo percorso di narratore.

La puntata si chiude con la consueta proposta per i più piccoli di Letizia Bolzani, In punta di piedi sull’orizzonte di Elisa Castiglioni.