Campo profughi siriani al confine con la Turchia
Campo profughi siriani al confine con la Turchia (KEYSTONE)

In fuga dalle guerre

con Alessandro Bertellotti

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Nel mondo si contano 50 milioni di profughi, persone e famiglie in fuga da guerre e situazioni di crisi. Un flusso di uomini, donne, bambini, che ha lasciato tutto alle spalle e vive in campi di raccolta, in numerosi Paesi. Si pensi alle centinaia di migliaia di profughi siriani fuggiti in Libano, in Giordania.

Nel contesto della settimana speciale della Catena della Solidarietà, proposta in vista dell'azione nazionale di raccolta fondi Ogni centesimo conta, in programma il 23 dicembre prossimo, Millevoci - con operatori di ONG, ospiti in studio e testimonianze raccolte nei campi profughi, racconta come si vive e lavora nei campi profughi, che cosa significa fuggire dal proprio paese e lasciarsi tutto alle spalle.

Ospiti:
Marco Perini della ONG AVSI, che lavora da 7 anni in un campo profughi in Libano
Emiliano Bos, che ha visitato diversi campi profughi
Maria Pia Belloni, che è stata nel campo profughi giordano di Za Atari