Università della Svizzera italiana, Lugano
Università della Svizzera italiana, Lugano (Keystone)

L’Università della Svizzera Italiana. Una storia di successo?

“Tra i temi anche fondue e obsolescenza”. - Con Elisa Manca e la redazione

  • Stampa
  • Condividi
  • a A
 

Capita spesso ai consumatori svizzeri a caccia di affari sul web, di essere bloccati da un sito, e reindirizzati alla sua versione fatta apposta per il nostro paese. Per scoprire, spesso, che l'unica differenza sono i prezzi, evidentemente più alti. Si chiama Geoblocking e dovrebbe diventare illegale a partire del 1° Gennaio 2022.
A cura di Paolo Riva

Anticorpi da vaccino. Uno studio nazionale è in corso da un anno e mezzo, portato avanti dall'Università della Svizzera italiana e dalla SUPSI assieme all'Ente ospedaliero cantonale. Ne parliamo con Emiliano Albanese, coordinatore di Corona Immunitas Ticino.
A cura di Nicola Colotti

Tra tradizione ed innovazione andremo a scoprire uno strano connubio tra intelligenza artificiale e fondue.
A cura di Maria Pia Belloni

E' stata recentemente lanciata una petizione di Greenpeace per inserire il diritto alla riparazione nella legge. Parliamo di obsolescenza programmata ed economia dei consumi usa e getta con Ivan Campari, di ACSI Associazione Consumatrici e Consumatori della Svizzera Italiana.
A cura di Enrica Alberti

L’Università della Svizzera Italiana. Una storia di successo?  Un quarto di secolo di esistenza, quattro facoltà nel campus di Lugano, l’Accademia di Architettura di Mendrisio. Che bilancio si può trarre, quali i successi, quali invece le criticità. E cosa rimane da fare? Cogliendo l’opportunità di un libro fresco di stampa, pubblicato da Dadò (“L’università della Svizzera italiana”) Con noi gli autori, Pietro Montorfani e Mauro Baranzini, e Monica Duca Widmer che dal 2016 è Presidente dell’USI.
A cura di Roberto Antonini