Bruxelles, una delle città più cosmopolite del mondo

a cura di Elizabeth Camozzi

venerdì 01/06/18 09:05

Città alla moda, di design e molto creativa, con un glorioso passato storico, culturale e artistico. Questa è Bruxelles: capitale del Belgio e città degli eurocrati. E spesso, la si definisce come “un emblema del meglio della cultura nordica”, per via della sua ricchezza storica, di una nutrita vita artistica, di una garbata eppur sorprendente architettura -tra barocco, Liberty, Art-Déco e modernismo, la profusione di verde offerto da parchi e giardini e poi il perfetto mélange tra culture, etnie e religioni.

Visitare Bruxelles significa, quindi, scoprire la sua bellezza, la sua storia e la sua personalità originale, ma anche notare le sue incongruenze, ad esempio architettoniche, e poi lasciarsi stupire dalle passioni dei suoi abitanti e dai misteri del suo fiume sotterraneo.

 

Un percorso in cui ci guida Raffaela Palanga, laureata in Storia dell’arte e in Gestione delle Imprese Culturali, da diversi anni guida turistica ufficiale del Belgio. Caratteristiche, storia, lifestyle, particolarità e curiosità di Bruxelles, ma anche consigli pratici su come spostarsi, quando visitarla e quanto tempo soggiornarci. Infine, un ultimo consiglio anche per uscire dall’area cittadina, per dirigersi, in meno di un’ora di treno, verso un altro gioiello belga. Si tratta di Anversa, la seconda città più popolata del Belgio, che si sta muovendo verso il futuro, nel rispetto però degli innumerevoli e meravigliosi edifici storici che testimoniano il suo ricco passato.

 

BUONO A SAPERSI:

- Parchi e giardini

- La Grand-Place

- Le Case delle Corporazioni

- Manneken Pis

- Palazzo Reale

- Atomium

- Cattedrale San Michele e Santa Gudula

- I musei

- MimaMuseum

- Victor Horta Museum

- I diversi quartieri

- Parlamento europeo

- Bruxelles: capitale del fumetto

- iMAL (interactive Media Art Laboratory)

- Bruxelles - Helpviaggi.com

Le coproduzioni RSI a Cine Tell: L'intrusa

Seguici con
Altre puntate