Inarrivabile per le avversarie
Inarrivabile per le avversarie (Keystone)

Daniela Ryf fa suo l'Ironman delle Hawaii

La 31enne ha vinto il Campionato del Mondo di specialità per la 4a volta di fila

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Imbattibile Daniela Ryf. La 31enne ha vinto per la quarta volta di fila nel Campionato del Mondo di Ironman tenutosi alle Hawaii ed arrivato alla sua 40a edizione. La solettese ha concluso la sua prova (3,8km a nuoto, 180km in bicicletta e 42,195km a corsa) in 8h26'16", battendo il record del percorso da lei stabilito nel 2016 (8h46'26"). Dietro di lei si sono piazzate l'inglese Lucy Charles e la tedesca Anne Haug. La Ryf è ora terza nella classifica di tutti i tempi per vittorie nella disciplina, dietro solo all'americana Paula Newby-Fraser, otto volte campionessa, e la connazionale Natascha Baumann, sei titoli. Tra gli uomini invece si è imposto il tedesco Patrick Lange, già davanti a tutti l'anno scorso e diventato il primo ad arrivare al traguardo in meno di 8 ore (7h52'39"). L'elvetico Jan Van Berkel ha chiuso 24o.

 

 

Condividi