Volley

Il Volley Lugano perde anche gara-2, bronzo all’Aesch Pfeffingen

Le biancorosanero chiudono il massimo campionato elvetico al quarto posto

  • 17 aprile, 22:40
  • 17 aprile, 22:44
  • SPORT
Ti_Press_SA_469123.jpg

Maria Luz Cosulich è stata premiata come miglior giocatrice in campo delle ticinesi

  • Ti-Press

Il Volley Lugano ha tentato il tutto per tutto per tenere viva la speranza di confermare il terzo posto ottenuto lo scorso anno, ma alla fine si è dovuto accontentare del quarto rango finale. Come in gara-1, anche nella gara-2 disputata al Palamondo di Cadempino le ragazze di coach Oikonomou, autrici comunque di una buona stagione, hanno ceduto il passo all’Aesch Pfeffingen, che si è così preso la rivincita dopo la finalina persa della passata stagione. Si è rivelata decisamente tirata la seconda sfida della serie, che le basilesi hanno fatto loro al quinto set con i parziali di 21-25 25-20 19-25 25-23 15-12, salendo così sul podio del massimo campionato elvetico.

Correlati

Ti potrebbe interessare