Un momento della sfida con Crivelli sullo sfondo
Un momento della sfida con Crivelli sullo sfondo (freshfocus)

Il titolo femminile al Kloten-Dietlikon

Unihockey, la superfinal è stata diretta dagli arbitri ticinesi Crivelli e Rampoldi

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Le ragazze dei Kloten-Dietlikon Jets hanno confermato il loro statuto di favorite battendo per 4-2 nella superfinal del campionato femminile di NLA di unihockey le giocatrici dello Skorpion Emmental Zollbrück. Nella sfida tra le migliori due formazioni della stagione regolare a dirigere le operazioni due arbitri ticinesi, Christian Crivelli e Davide Rampoldi. Per le zurighesi si tratta dell'ottavo trionfo.

Le bernesi, invitate a sorpresa all'ultimo atto, non sono riuscite a sgambettare le detentrici del titolo, abbonate alle finali di solito in compagnia del Piranha Coira, questa volta già uscite ai quarti dopo essersi giocate per otto volte di fila il campionato con le confermate campionesse. Da notare che a causa della pandemia di coronavirus e a un calendario rivisto, a differenza degli scorsi anni la superfinal maschile avrà luogo più in là e non nello stesso giorno di quella femminile.

Condividi