Divisi in 10 gruppi da 100 corridori
Divisi in 10 gruppi da 100 corridori (Youtube/Ruptly)

In Cina si ricomincia a praticare lo sport

Corsa la Panda Mini Marathon di Chengdu con 1000 partecipanti

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Per alcuni è stato un azzardo, ma intanto in Cina hanno provato a compiere il primo passo verso la normalità, disputando la prima manifestazione post coronavirus. A Chengdu, dove si sono comunque prese parecchie precauzioni, si è infatti disputata la Panda Mini Marathon.

Solitamente affrontata da oltre 20'000 corridori, la corsa questa volta ha visto al via solo 1'000 partecipanti, che sono stati suddivisi in 10 gruppi da 100 (scattati a 2' di distanza l'uno dall'altro) per evitare assembramenti e sono stati muniti di mascherina. A ognuno è inoltre stata misurata la temperatura prima della partenza e dopo aver tagliato il traguardo.

 

 
Condividi