Immenso
Immenso (FreshFocus)

Jérémy Desplanches campione europeo!

Europei, a Glasgow arriva un oro per la Svizzera 10 anni dopo Rigamonti

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Dieci anni dopo Flavia Rigamonti, la Svizzera ha potuto finalmente festeggiare una nuova medaglia d'oro ai Campionati Europei! A riuscire nell'impresa è stato Jérémy Desplanches a Glasgow, che si è imposto nei 200m misti in 1'57"04. La ticinese nei 1'500m stile libero e Flori Lang, argento nei 50m dorso nel 2008, erano stati gli ultimi medagliati elvetici nella manifestazione continentale in vasca lunga. Desplanches e Rigamonti sono d'altronde gli unici elvetici a poter vantare un titolo europeo (la rossoblù due, visto che nel 2000 si era messa al collo il metallo più pregiato negli 800m sl). Per i colori rossocrociati è la decima medaglia della storia ai CE.

Non è riuscito l'exploit invece alla Svizzera nella staffetta mista mista, dove Thierry Bollin, Yannick Käser, Svenja Stoffel e Maria Ugolkova hanno chiuso al settimo rango la finale vinta dalla Gran Bretagna. Gli altri titoli distribuiti in questa giornata sono andati all'ungherese Boglarka Kapas (200m farfalla), al 18enne russo Kliment Kolesnikov (100m dorso), al suo terzo oro in Scozia, alla francese Charlotte Bonnet (200m sl) e al russo Anton Chupkov (200m rana).

Non hanno avuto nessuna possibilità di lottare per l'accesso alla finale Nils Liess e Lisa Mamié, lontani dai loro tempi migliori nelle semifinali rispettivamente dei 200m stile libero (1'48"76) e dei 200m rana (2'29"25).

 
 
Condividi