Il sorriso del locarnese
Il sorriso del locarnese (Instagram/swissaquaticsswimming)

"Non dovrei essere al massimo"

Noè Ponti sorpreso dalla condizione messa in mostra a Sursee

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Dopo aver fatto parlare il cronometro, con addirittura 4 nuovi record stampati ai Campionati Svizzeri di Sursee dello scorso weekend, Noè Ponti è tornato a esprimersi anche sui social. "Sono molto felice delle mie prestazioni - ha scritto sul proprio profilo Facebook il 20enne ticinese - soprattutto per la qualità dei tempi ottenuti in un periodo di preparazione dove non dovrei essere al massimo delle mie possibilità".

Il bronzo olimpico di Tokyo ha poi già messo nel mirino i prossimi appuntamenti: "Come ho detto più volte, la stagione in vasca corta è per me un periodo di passaggio verso gli obiettivi principali della stagione, che restano i Campionati Mondiali e quelli Europei in vasca olimpica, che si svolgeranno a maggio e ad agosto del 2022. Ora però è tempo di concentrarmi sull'ultima fase di preparazione per i Mondiali in vasca corta ad Abu Dhabi (16-21 dicembre, ndr)".

Voglio ancora una volta ringraziare tutto il mio team Noè Ponti

 

 
Condividi