Lo sprinter americano festeggia in mezzo al pubblico
Lo sprinter americano festeggia in mezzo al pubblico (Keystone)

Lyles domina i cento al Weltklasse

Super prestazioni di Warholm, Echevarria e della Miller-Uibo

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Con un'accelerazione irresistibile negli ultimi 15-20m Noah Lyles ha conquistato la vittoria con margine nei 100m del Weltklasse. Unico a scendere sotto il muro dei 10 secondi, l'americano in 9"98 ha preceduto il cinese Zhenye Xie (10"04) e il giamaicano Yohan Blake (10"07), andando poi a festeggiare in mezzo al pubblico. Solo quarto lo statunitense Justin Gatlin (10"08).

Alle finali di Zurigo della Diamond League, con i Mondiali di Doha ormai imminenti, si sono messi in luce in parecchi, ma a rubare la scena è stato Karsten Warholm. Al termine di un incredibile testa a testa con l'americano Rai Benjamin (46"98), il norvegese ha chiuso i 400m ostacoli in 46"92 firmando con il secondo tempo più veloce di sempre il nuovo record europeo e del meeting.

Prestazioni maiuscole anche di Juan Miguel Echevarria e Shaunae Miller-Uibo. Con uno strepitoso 8,65m il cubano ha stabilito la miglior prestazione stagionale nel lungo, mentre la bahamense ha sbaragliato la concorrenza nei 200m con il record dell'anno in 21"74, dominando avversarie del calibro di Dina Asher-Smith (22"08) e Elaine Thompson (22"44).

 
 
 

 

 

Condividi