I migliori marcatori del Lugano con Williams, Carey e Molteni
I migliori marcatori del Lugano con Williams, Carey e Molteni (Ti-Press)

I Tigers si vendicano degli Starwings

Il Massagno rimonta nel finale ma non riesce a battere il Losanna

Nel quadro della 12a giornata di SBL fortuna alterna per le ticinesi. Il Lugano si è preso la rivincita sugli Starwings, che lo avevano battuto all'esordio in campionato a Basilea. I Tigers all'Istituto Elvetico hanno vinto per 114-85 (61-37), conservando l'imbattibilità casalinga e festeggiando il loro decimo successo. La squadra di Petit ha messo le cose in chiaro già nel primo quarto, con un parziale di 30-17; dominio anche nel secondo, poi i ticinesi si sono accontentati di amministrare e la partita si è fatta più equilibrata. Grande prova di Padgett (30 punti) e di Stockalper (26).

La SAM, in trasferta alla Vallée de la Jeunesse, ha perso per 69-64 (31-24) contro il Pully-Losanna. I vodesi hanno scavato il loro vantaggio soprattuto nel terzo quarto, in cui hanno inflitto un 28-15 alla compagine di Gubitosa. Negli ultimi 10 minuti i ticinesi hanno cercato di recuperare ma il parziale di 10-25 non è bastato per condurre a buon porto la rimonta. In doppia cifra Aw (17 punti), Ongwae (16), Jankovic (11) e Moore (10).

Condividi