Kyle Lowry ha trascinato i suoi alla vittoria
Kyle Lowry ha trascinato i suoi alla vittoria (Keystone)

I campioni sono ancora vivi

NBA, i Toronto Raptors pareggiano la serie contro i Boston Celtics

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Sarà necessaria una settima e decisiva sfida per decidere chi sarà la sfidante dei Miami Heat nella finale di Eastern Conference della NBA. Nella "bolla" di Orlando, i campioni in carica di Toronto sono infatti riusciti in modo assolutamente incredibile a rimettere in pareggio la serie contro Boston. Sotto per 3-1 e letteralmente con le spalle al muro, i Raptors hanno prima accorciato le distanze e poi, nella notte appena passata, si sono imposti anche in gara-6 al termine di un match pazzo, concluso sul 125-122 dopo due overtime.

Ai Celtics non sono infatti bastate le triple e i 31 punti di Jaylen Brown come nemmeno la tripla doppia di Marcus Smart, perché dall'altra parte ha risposto uno strepitoso Kyle Lowry (33 punti, 8 rimbalzi e 6 assist), il quale si è messo sulle spalle la squadra nei momenti decisivi dell'incontro.

 

Condividi