Ancora una buona prestazione per il nuovo arrivato Baldassarre
Ancora una buona prestazione per il nuovo arrivato Baldassarre (Ti-Press)

Il Lugano stavolta non si fa sorprendere

Successo ampio e convincente dei Tigers contro il Boncourt in gara-2

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Nessuna sorpresa in gara-2 per il Lugano contro il Boncourt. La squadra di Petit, dopo aver tremato sabato sera nella prima sfida dei quarti di finale, vincendo soltanto dopo un overtime, si è rifatta alla grande andando ad imporsi in modo netto e convincente nel secondo match dell'Elvetico per 115-67. È stato un dominio assoluto dei ticinesi a partire dal secondo quarto, con un punteggio che è passato dal +2 per i giurassiani (24-26) all'8' al +13 dopo quattro minuti (39-26) fino addirittura al +30 (68-38) a metà incontro.

Col passare dei minuti il divario è ancora cresciuto fino a sorpassare le cinquanta lunghezze, grazie alla straordinaria vena realizzativa dell'intero collettivo: su tutti da segnalare i 21 punti di Carey, i 20 di Padgett ma soprattutto il fatto che ben nove giocatori luganesi hanno raggiunto o sfiorato la doppia cifra.

Condividi