La grande lotta di Vasilije Micic, protagonista di serata
La grande lotta di Vasilije Micic, protagonista di serata (Keystone)

L'Anadolu Efes si prende l'Eurolega

Battuto il Barcellona, Milano conquista invece la terza posizione

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

È stata una partita fuoco e fiamme, che entrerà di diritto nella storia: nella finale della final four di Eurolega a Colonia, l'Anadolu Efes ha infatti sconfitto per 86-81 il Barcellona conquistando così per la prima volta il prestigioso trofeo, il secondo per una formazione turca. Entrati in campo con i favori dei pronostici, Gasol e compagni sono stati vittima di un finale al cardiopalma in cui Micic (l'MVP della stagione) è riuscito a fare la differenza e condurre la propria squadra alla vittoria.

Milano si è invece commiatato dall'Europa con una terza posizione, sconfiggendo il CSKA Mosca con il punteggio di 83-74 grazie ad un eccellente ultimo quarto. Dopo una buona partenza, l'Olimpia è stata costretta a ricucire uno scarto di cinque punti grazie alla mano calda di Moraschini prima di sfruttare il crollo dei russi e della stella Clyburn nel finale e chiudere la contesa.

Condividi