Imprendibile per i vodesi il top scorer del Massagno Jules Aw
Imprendibile per i vodesi il top scorer del Massagno Jules Aw (Ti-Press)

La SAM batte il Pully e fa quattro di fila

Un primo quarto inguardabile condanna il Lugano, battuto anche il Riva

  • Ascolta
  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Continua il buon momento di forma della SAM Massagno, che a Nosedo ha battuto il Pully Losanna con il rotondo punteggio di 83-50. Mai in discussione la supremazia dei ticinesi, bravi a dilagare nel primo quarto per poi gestire ottimamente tutto il resto della partita. Da segnalare la doppia doppia di Jules Aw, con 16 punti e ben 13 rimbalzi.

I Lugano Tigers invece sono usciti sconfitti dalla trasferta di Boncourt per 96-85. A decidere la sfida un primo quarto da incubo per i ragazzi di Petitpierre, terminato addirittura 26-7 a favore dei padroni di casa e che ha condizionato fortemente la gara dei ticinesi. Non sono bastati i 29 punti realizzati da Steven Green. In classifica i Tigers vengono raggiunti proprio dal Boncourt a quota 8 punti, mentre la SAM si porta al secondo posto, a due sole lunghezze dal leader Ginevra Lions (con però una partita in più).

Riva sconfitto di misura

Le ragazze del Riva Basket sono state battute 56-68 dal Troistorrents al termine di un incontro molto tirato. Le ticinesi, avanti di una lunghezza alla pausa, hanno lottato punto a punto con le avversarie senza però trovare l'allungo decisivo, operato invece dalle giocatrici ospiti nella seconda parte dell'ultimo quarto. Si tratta della quarta sconfitta consecutiva per le momò.

Condividi