Basket

La corsa del Massagno si ferma sul più bello

Spinelli battuta in finale di Coppa della Lega dal Ginevra, decisivi gli ultimi 10'

  • 14 March 2021, 17:53
  • 10 June 2023, 07:21
  • SHOW IN APP NEWS
Mladjan

Dusan Mladjan il migliore tra i suoi anche quest'oggi

  • Keystone

Niente da fare per il Massagno che, ad un passo dal primo trofeo della sua storia (escluse le due promozioni in NLA del 1985 e 2008), è stato sconfitto a Montreux per 78-60 dal Ginevra nella finale di Coppa della Lega. Nonostante un mostruoso Dusan Mladjan, autore di 19 punti e in grado di esaltarsi quando i giochi si fanno importanti, la Spinelli di Robbi Gubitosa ha ceduto il passo ai Lions al termine di una sfida comunque molto combattuta e che si è risolta in favore di Roberto Kovac e compagni solamente nell'ultimo quarto di gioco.

Partite con un buon ritmo, le due squadre più quotate del campionato hanno infatti dato vita fin da subito a un emozionante botta e risposta, con il tabellone che mostrava il punteggio di 41-41 alla pausa lunga. L'equilibrio è poi durato fino all'inizio degli ultimi 10' quando, trascinati dai loro leader, i Lions hanno trovato un allungo che i ticinesi non sono più stati in grado di colmare.

Coppa della Lega, il servizio sulla finale Ginevra - Massagno (Domenica Sportiva 14.03.2021)

  • 14.03.2021
  • 17:34

Coppa della Lega, l'intervista a Robbi Gubitosa (Domenica Sportiva 14.03.2021)

  • 14.03.2021
  • 17:35

Ti potrebbe interessare