Quattordici punti per Dusan Mladjan
Quattordici punti per Dusan Mladjan (Keystone)

Massagno colpito e affondato a Friborgo

Il Lugano batte gli Starwings e assicura il settimo posto

Le speranze del Massagno di ripetere l'impresa dello scorso ottobre sono svanite ben presto e alla fine la sfida della St.Léonard di Friborgo si è trasformata in un incubo. Privi di Aw, gli uomini di coach Gubitosa sono andati alla pausa lunga già sotto di 20 punti (57-37) per poi sprofondare nella ripresa fino al pesantissimo 124-71 di fine partita.

La SAM viene così agganciata al terzo posto del gruppo 1-6 dall'Union Neuchâtel (prossimo avversario), capace di andare a vincere 95-86 in casa dei Ginevra Lions, raggiunti a loro volta in vetta dall'Olympic.

Lugano sicuro del settimo posto

Meglio è andata al Lugano. Grazie ai 23 punti di Pollard e ai 22 di Berry, i Tigers hanno superato gli Starwings all'Elvetico con il punteggio di 87-86, ottenendo la terza vittoria di fila e assicurandosi il primo posto nel girone 7-11, sinonimo di sfida nei quarti con la seconda del gruppo della SAM.

 
Condividi