Il terzo posto era già assicurato per il Lugano
Il terzo posto era già assicurato per il Lugano (Ti-Press)

Massagno e Tigers in grande spolvero

Vittoria per entrambe le compagini in vista dell'inizio di playoff

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Doppio successo ticinese nell'ultimo turno del girone intermedio del campionato maschile di SBL. L'unica compagine che poteva migliorare la propria classifica in vista dei playoff era il Massagno, che nello scontro diretto con il Neuchâtel è riuscito ad imporsi alla Riveraine per 88-82 trascinato da Aw (30 punti) e Ongwae (26). Così facendo i sottocenerini si sono assicurati il vantaggio casalingo nella sfida che li opporrà proprio agli stessi neocastellani.

Vittoria anche per i Lugano Tigers che si sono imposti tra le mura amiche dell'Elvetico per 95-89 sul Boncourt. In un match che non aveva molto da dire ai fini della classifica, i bianconeri hanno fatto valere il maggior tasso tecnico, pur limitando il minutaggio dei giocatori normalmente più impiegati. Il miglior marcatore della squadra di Petit è stato il capitano Stockalper (24 punti).

Condividi