Con la maglia della sua ex squadra
Con la maglia della sua ex squadra (Ti-Press)

"Qui c'è una bella struttura professionale"

Nicola Stevanovic, passato da Lugano a Massagno, è pronto a sfidare il suo passato

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Uno scherzo del destino lo metterà subito di fronte alla sua ex squadra, ma lui intanto si gode l'inizio di questa nuova avventura. Passato dai Lugano Tigers alla Spinelli Massagno durante l'estate, Nicola Stevanovic è soddisfatto della scelta compiuta. "Sì, sono contento - ha detto al microfono di Massimo Miccoli a Rete Uno Sport - Mi sono già integrato bene, in una squadra molto profonda e che può contare su tanti giocatori di alto livello. Qui si lavora duramente, l'impegno non deve mai mancare ma la struttura che sta alla base è molto professionale".

A Massagno non sono tra i più anziani del gruppo, forse avrò meno responsabilità e potrò essere più libero

Il playmaker classe '92 sa che il derby, in programma sabato alle 17h00 all'Istituto Elvetico, non sarà una partita come le altre: "Quelli con i Tigers sono stati quattro anni molto belli, con tanti alti e bassi, ma sicuramente appaganti. Domani sarà una partita dalle tante emozioni per me, perché incontrerò di nuovo tanti ex compagni con cui ho condiviso diverse esperienze". Il futuro? "Qui si punta a vincere e dobbiamo lavorare per riuscirci", ha concluso.

Legato a Rete Uno Sport del 30.09.2022, 18h30

Condividi