Marco Portannese e Alexander Martino
Marco Portannese e Alexander Martino (Ti-Press)

Ticinesi sotto tono, ma non ci si preoccupa

Massagno e Lugano hanno iniziato la stagione palesando qualche difficoltà

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Un successo in sei partite giocate dalle due squadre ticinesi del massimo campionato di basket. Non è stato certamente un avvio di stagione indimenticabile quello di Massagno e Lugano. "Consideriamo che è stato cambiato tanto - spiega però Luigi Bruschetti, ormai ex presidente della SAM - Ma probabilmente ci si aspettava qualcosa in più, soprattutto nell'ultima giornata in cui si poteva sicuramente fare meglio. Ma trarre delle conclusioni oggi come oggi quando il campionato andrà avanti fino a maggio, mi sembra perlomeno molto, molto prematuro".

La squadra di quest'anno ha caratteristiche diverse e sono certo che Gubitosa saprà trovare i correttivi del caso Luigi Bruschetti

Nonostante le tre sconfitte in tre partite, anche in casa Tigers non ci si allarma più di quel tanto. "Sapevamo che l'inizio sarebbe stato difficoltoso - conferma il presidente Alessandro Cedraschi - Ad ogni modo non posso lamentarmi perché stiamo lavorando bene e sono sicuro che in futuro arriverà qualche successo".

Gli appassionati sono esigenti e vogliono vittorie e spettacolo: noi proviamo a darglielo ma sempre con società che devono essere serie ed avere un futuro Alessandro Cedraschi
 
Condividi