James e compagni battuti di un solo punto
James e compagni battuti di un solo punto (Ti-Press)

Tigers sconfitti in casa dal Monthey

Il Lugano senza Berry sfiora l'impresa, ma viene superato dai vallesani

  • Ascolta
  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Seconda battuta d'arresto consecutiva per i Lugano Tigers, che tra le mura amiche dell'Elvetico sono stati superati per 67-66 dal Monthey. Gli uomini di Andrea Petitpierre si sono trovati ad inseguire per praticamente tutto l'incontro ma non hanno mai mollato e nell'ultimo quarto sono riusciti addirittura a portarsi in vantaggio ad 1 minuto dal termine. Sotto di un punto e con 18" di gioco i bianconeri non sono però poi riusciti a trovare il canestro decisivo, anche in seguito ad una gestione dell'ultimo pallone alquanto scellerata. Miglior marcatore per i padroni di casa è stato Steven Green con 19 punti. Da notare che i sottocenerini hanno giocato senza uno dei propri americani, Nolan Berry, assente per infortunio.

Coppa della Lega, noti i quarti

Sono pure stati definiti i quarti di finale della Coppa della Lega (SBL Cup) che si svolgeranno martedì 11 dicembre: Union Neuchâtel-Riviera Lakers e SAM Massagno-Monthey. Il vincitore del primo incontro sfiderà il 26 gennaio a Montreux i Lions di Ginevra, mentre chi si aggiudicherà il secondo incontro se la vedrà con l'Olympic Friborgo.

 
Condividi