calcio internazionale

“Sin dallo show iniziale l’emozione è stata tanta”

MLS, Allan Arigoni ha debuttato con i Chicago Fire

  • 26 febbraio, 19:44
  • 29 febbraio, 22:43
allan arigoni

Il 25enne ticinese in azione

  • Reuters

La stagione di MLS è partita con un pareggio per il primo ticinese che calca i campi del massimo campionato nordamericano. Allan Arigoni e i Chicago Fire hanno strappato un 2-2 a Philadelphia, sprecando però una ghiotta occasione di aprire l’annata con una vittoria, visto che l’Union ha pareggiato al 93’: “È stata un’emozione indescrivibile perché già prima di scendere in campo non sono mancate le emozioni. Qui il calcio si vive in un altro modo. C’è stato uno show prima di entrare con susseguirsi di luci e quant’altro. Una volta in campo ci sono stati dei fuochi d’artificio e l’inno nazionale cantato dal vivo. È stata una cosa diversa dall’Europa” ha annotato il 25enne.

Sono contento per come è andata la partita. Abbiamo portato a casa un pareggio sudato ma che deve indicarci la via per la stagione

Per la franchigia dell’Illinois l’obiettivo stagionale è ritornare a disputare i playoff dopo sei anni di assenza: “L’obiettivo è chiaro ma non c’è pressione. È una motivazione. Con i nuovi innesti siamo ben messi per raggiungere questo traguardo”..

Haile Selassie e Shaqiri mi hanno accolto benissimo e mostrato le dinamiche in squadra, ma pure come organizzarmi nella vita privata

L’ex bianconero segue naturalmente ancora le vicende della sua ex squadra: “Ho visto la vittoria contro lo Zurigo, sono molto contento. Stanno affrontando un momento difficile, come ce ne sono stati anche la stagione scorsa. So che sono capaci di uscirne bene. Continuerò a fare il tifo da qua”.

MLS, l’intervista ad Allan Arigoni (Info Notte Sport 26.02.2024)

RSI Calcio 26.02.2024, 22:05

L’intervista ad Allan Arigoni (Rete Uno Sport 26.02.2024, 18h30)

RSI Calcio 26.02.2024, 19:12

  • Allan Arigoni
  • Chicago Fire
  • Philadelphia

Correlati

Ti potrebbe interessare