Vincitore di Champions e Copa America
Vincitore di Champions e Copa America (Keystone)

Alisson vince il primo premio Yashin

Il Pallone d'Oro femminile alla Rapinoe, De Ligt miglior U21

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Grande novità della 64a edizione del Pallone d'Oro è stata l'assegnazione per la prima volta del premio per il miglior portiere. Intitolato al sovietico Lev Yashin, unico numero uno della storia a conquistare il trofeo originale, il riconoscimento è andato al grande favorito della vigilia Alisson Becker, capace di portare il Liverpool sul tetto d'Europa e il Brasile su quello del Sudamerica.

La miglior giocatrice del 2019 è invece stata Megan Rapinoe. La carismatica capitana della Nazionale USA, che ha preceduto la britannica Lucy Bronze e la connazionale Alex Morgan, è stata una pedina fondamentale nella conquista della Coppa del Mondo in Francia. Il riconoscimento al miglior U21 è invece andato a Matthijs De Ligt, che succede a Kylian Mbappé nell'albo d'oro del premio dedicato a Raymond Kopa.

 

 

Condividi