Il significativo gesto del Chelsea: H come Humans
Il significativo gesto del Chelsea: H come Humans (Twitter/ChelseaFC)

Anche lo sport continua a protestare

È forte l'indignazione a seguito dell'uccisione di George Floyd

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

In tutti gli angoli del globo si moltiplicano le proteste - coniugate in ogni modo possibile e immaginabile - e i gesti di solidarietà e vicinanza a seguito dell'assassinio di George Floyd da parte di un poliziotto di Minneapolis. Instagram si è letteralmente listato a lutto con i milioni di post completamente neri (seguendo l'hashtag #blackouttuesday) pubblicati da gente comune ma anche da grandi star dello sport come ad esempio LeBron James, che fin da subito ha mostrato il proprio sdegno di fronte a quanto accaduto.

Un'onda di contestazione alla quale hanno aderito non solo singoli sportivi ma anche interi club, come le formazioni di Premier League del Chelsea e del Liverpool, le quali hanno approfittato della sessione di allenamento per esprimere tutto il proprio disappunto.

 

Visualizza questo post su Instagram

#blackouttuesday #BLM

Un post condiviso da LeBron James (@kingjames) in data:

 
 
Condividi