calcio internazionale

Andreas Brehme si è spento a causa di un arresto cardiaco

L’ex difensore della Nazionale tedesca e dell’Inter aveva 63 anni

  • 20 February, 08:32
  • 20 February, 12:44
  • SPORT
Brehme

Ha vinto i Mondiali del 1990 segnando il rigore decisivo in finale

  • Keystone

Un arresto cardiaco si è portato via a soli 63 anni Andreas Brehme, ex difensore della Nazionale tedesca e dell’Inter. Lo hanno annunciato i media del suo Paese. Con la Germania aveva vinto i Mondiali del 1990 in Italia, realizzando il rigore grazie al quale la Mannschaft aveva sconfitto l’Argentina in finale 1-0 a Roma, ed era giunto secondo sia alla rassegna iridata del 1986 in Messico, sia agli Europei del 1992 in Svezia. Con l’Inter Brehme aveva invece conquistato uno Scudetto e una Coppa UEFA. In carriera si era laureato anche due volte campione di Germania, una con il Bayern Monaco e una con il Kaiserslautern (neopromosso e nel quale militava anche Ciriaco Sforza). Dopo il ritiro aveva intrapreso, senza troppo successo, la professione di allenatore.

Mondiali 1990, il rigore decisivo segnato da Brehme in Argentina-Germania del 08.07.1990 (20.02.2024)

RSI Calcio 20.02.2024, 10:29

Rete Uno Sport

Rete Uno Sport 20.02.2024, 12:45

  • Andreas Brehme
  • Inter
  • Germania

Correlati

Ti potrebbe interessare