Calcio

Arpad Weisz, gli scudetti e poi Auschwitz

La storia del grande tecnico ungherese rimasta sepolta per oltre sessant'anni

  • 7 July 2021, 09:00
  • 23 June 2023, 12:50

ORMe, il racconto sulla vita di Arpad Weisz (speciale Euro2020)

Ci sono storie che vanno raccontate partendo dalla fine. Soprattutto quando la fine collima ferocemente con quella che verrà denominata "soluzione finale". E ancor più se questa fine sprofonda in un oblio lungo sessant'anni. Questa è la storia di uno dei più grandi allenatori che il calcio europeo abbia mai conosciuto, ma dimenticato, sotto il peso di una complicità di colpe forse troppo difficili da sostenere. Questa è la storia di Arpad Weisz.

di Marcello Ierace

Ci sono storie che vanno raccontate partendo dalla fine. Soprattutto quando la fine collima ferocemente con quella che verrà denominata "soluzione finale". E ancor più se questa fine sprofonda in un oblio lungo sessant'anni. Questa è la storia di uno dei più grandi allenatori che il calcio europeo abbia mai conosciuto, ma dimenticato, sotto il peso di una complicità di colpe forse troppo difficili da sostenere. Questa è la storia di Arpad Weisz.

ORMe, il racconto sulla vita di Arpad Weisz (speciale Euro2020)

Ci sono storie che vanno raccontate partendo dalla fine. Soprattutto quando la fine collima ferocemente con quella che verrà denominata "soluzione finale". E ancor più se questa fine sprofonda in un oblio lungo sessant'anni. Questa è la storia di uno dei più grandi allenatori che il calcio europeo abbia mai conosciuto, ma dimenticato, sotto il peso di una complicità di colpe forse troppo difficili da sostenere. Questa è la storia di Arpad Weisz.

  • 07.07.2021
  • 09:00

Playlist
Auschwitz - Modena City Ramblers con Francesco Guccini, 5’30” (Universal)

Ti potrebbe interessare