Jacobacci festeggia il matchwinner
Jacobacci festeggia il matchwinner (Ti-Press)
Lugano
1
Basilea
0
  • 90'+2 Bottani
Tabellino Risultati e classifiche

Bottani castiga il Basilea nel recupero

Il Lugano vince e centra il 16o risultato utile consecutivo in Super League

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Chiamatela zona Lugano. Un gol di Bottani a 20 secondi dalla fine del recupero ha infatti permesso ai bianconeri di battere per 1-0 il Basilea nel big match della 9a giornata di Super League a Cornaredo. La squadra di Jacobacci ha così centrato il 16o risultato utile consecutivo in campionato (finale della passata stagione compreso) e resta seconda in classifica con 16 punti in 8 partite, a -2 dallo Young Boys.

In campo con un vivacissimo Lungoyi al posto di Odgaard rispetto a una settimana fa, i ticinesi hanno impresso subito un buon ritmo alla partita, anche se le occasioni migliori sono capitate agli ospiti con Padula e Cabral, che non hanno però inquadrato lo specchio della porta. Di parate nei primi 45' infatti non se ne sono viste, anche perché poco prima della pausa l'arbitro Tschudi ha fermato Lungoyi lanciato verso Lindner, giudicando falloso un movimento a smarcarsi dell'attaccante che in realtà è parso regolare.

Nella ripresa il ritmo è calato vistosamente e a beneficiarne sono stati i basilesi di Sforza, più propositivi e vicini al vantaggio verso l'ora di gioco con il sinistro di Stocker bloccato a terra da Baumann. Jacobacci ha provato a mettere forze fresche mandando dentro il duo di casa Bottani-Guidotti, ma è stato Covilo con un colpo di testa su corner a impegnare il portiere renano. Le due squadre sono sembrate accontentarsi del pari ma nel finale è arrivato il velo di Guidotti sul passaggio dalla destra di Odgaard che ha smarcato in area proprio Bottani. Nonostante fosse al rientro dopo un mese ai box, il numero 10 bianconero non si è fatto pregare e con freddezza ha messo dentro il gol vittoria.

 
 
 

 

Condividi