In azione con la maglia dei texani
In azione con la maglia dei texani (Keystone)

Da lunedì Ziegler sarà un giocatore del Lugano

L'ex nazionale arriva da Dallas dove era rimasto senza contratto

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il Lugano si è assicurato un rinforzo di lusso per il reparto arretrato. Grazie ai buoni rapporti con il ds Marco Padalino, con il quale ha giocato nella Sampdoria e in Nazionale, da lunedì a disposizione di Maurizio Jacobacci ci sarà Reto Ziegler. Il 35enne difensore, formatosi nel Servette e nel Losanna, arriva a parametro zero dopo essere rimasto senza contratto al termine della passata stagione di MLS, disputata con Dallas. L'indiscrezione, anticipata dal sito ecodellosport.ch, è stata confermata dal presidente Angelo Renzetti.

In carriera il romando ha vestito le maglie di Grasshopper, Tottenham, Amburgo, Wigan, Sampdoria, Fenerbahce, Lokomotiv Mosca, Sassuolo, Sion e Lucerna prima dell'avventura nordamericana degli ultimi due anni. Con la Nazionale ha totalizzato 35 presenze tra il 2005 e il 2014 condite da una rete. In bacheca può vantare un titolo svizzero col GC (2002-03), una coppa col Sion (2015) e due coppe turche, oltre al titolo europeo tra gli U17 nel 2002. Per lui pronto un contratto di 4 mesi con possibilità di rinnovo.

Condividi