Nella tradizionale conferenza stampa del venerdì
Nella tradizionale conferenza stampa del venerdì (Keystone)

"Domenica mi aspetto un Basilea diverso"

Lugano, Mattia Croci-Torti vuole trovare più costanza nella fase offensiva

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il Lugano domenica scenderà in campo contro il Basilea al St. Jakob-Park (diretta su Rete Uno dalle 16h30). Nelle ultime 7 sfide contro i leader del campionato i bianconeri hanno collezionato 3 vittorie, 3 pareggi e solo una sconfitta, ma secondo Mattia Croci-Torti quella di domenica sarà una partita diversa dalle ultime: "Innanzitutto giocare con il Basilea a stadio vuoto è molto più facile, con il loro tifo ci sono in gioco molte altre emozioni e noi dobbiamo riuscire a controllarle. In secondo luogo credo che nell'ultima partita era una squadra molto diversa da quella che affronteremo domenica".

Il Basilea non guarda in faccia a nessuno, a loro non interessa chi hanno di fronte, vanno a mille e provano ad imporre il loro gioco Mattia Croci-Torti

Mentre i ticinesi dovranno fare a meno di Guidotti e Baumann, i renani dovrebbero poter contare su Esposito. "La loro arma sta nei 16 metri, però per arrivarci non contano solo sull'individualità. Indubbiamente i tre davanti sono devastanti, però se sono primi in classifica è grazie alla prestazione di tutto il gruppo. Noi dal canto nostro dobbiamo trovare più costanza nella fase offensiva", ha concluso l'allenatore momò.

 

 
Condividi