Soddisfatto
Soddisfatto (rsi.ch)

"Eccezionali nel lavoro e nello spirito"

Fabio Celestini orgoglioso della sua squadra che non ha mai mollato

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Una vittoria che sa di liberazione quella del Lugano a Sion, come si può capire dalle parole di un orgoglioso Fabio Celestini: "Questa squadra è eccezionale in tutto: nel lavoro che fa e nello spirito che ha. I ragazzi non mollano mai. Poi chiaramente facciamo fatica a segnare. Anche oggi abbiamo avuto diverse occasioni prima di fare gol".

Non è fisicamente che stanno bene. Se riescono a fare un secondo tempo così è mentalmente Fabio Celestini

Un successo però non può ancora bastare, come ammette l'allenatore bianconero: "Chiaramente ci sono ancora cose da mettere a posto. Ma io posso solo essere orgoglioso di questi ragazzi perché questo è stato solo spirito. Non abbiamo mai smesso di giocare. Però se non si segna è difficile vincere. Ma siamo la terza migliore difesa. Speriamo adesso di inquadrare meglio la porta".

La mia situazione è la stessa da due mesi e mezzo, ma siamo uniti, nessuno ha mai mollato Fabio Celestini

Il mister, che non ha mai sentito pressione visto che sentiva la squadra dietro di lui, ha poi ancora annotato: "Questo spirito di gruppo si vede in campo, ma poi ogni tanto le cose ci riescono bene e altre un po' meno. La squadra ha la mentalità giusta. Il calcio ci ha dato una ricompensa oggi. Siamo sulla stessa linea dell'anno scorso".

Le ultime parole per il bomber di giornata, Balint Vecsei: "Sono molto felice, abbiamo lavorato tanto ma non riuscivamo a vincere. Sappiamo che dobbiamo lottare fino alla fine, anche se giochiamo ogni tre giorni. Siamo uniti e ci crediamo".

 
 
 
 
Condividi