La gioia incontenibile del 28enne rossocrociato
La gioia incontenibile del 28enne rossocrociato (Keystone)
Liverpool
5
Everton
2
  • 6' Origi
  • 17' Shaqiri
  • 31' Origi
  • 45' Mané
  • 90' Wijnaldum
  • 21' Keane
  • 45'+3 Richarlison
Tabellino Risultati e classifiche

Guarda chi si rivede: Shaqiri titolare e in rete!

L'elvetico, che fin qui aveva giocato solo 25', partecipa alla festa del Liverpool

Si è dovuto attendere il 4 dicembre e un turno infrasettimanale per vedere finalmente Xherdan Shaqiri in campo da titolare, e lo svizzero è stato subito protagonista con una rete. L'elvetico, che non veniva schierato da Jürgen Klopp dal 14 settembre e che non andava in gol da 343 giorni nel campionato inglese, in totale in questo inizio di stagione aveva giocato solo 25', tra Premier League (2 apparizioni per 11') e coppe varie. Un periodo buio dovuto alle scelte del tecnico tedesco ma pure a qualche infortunio che gli ha impedito anche di ritornare in Nazionale dopo il "caso" di fine estate.

Il suo Liverpool si è imposto nel derby con l'Everton per 5-2: il gol del 28enne rossocrociato, uno dei sei realizzati nel primo tempo (doppietta di Origi tra gli altri) è giunto grazie a un tiro incrociato su una verticalizzazione di Mané ed è valso il momentaneo 2-0. I Reds finora hanno infilato 14 vittorie su 15 uscite in Premier League e sono nettamente al comando.

Prima sconfitta per Mourinho

La striscia positiva del neoallenatore del Tottenham José Mourinho si è chiusa contro la sua ex squadra. Dopo tre vittorie dal suo ritorno in attività, il portoghese ha visto i suoi Spurs inchinarsi in casa del Manchester United, che lo aveva licenziato 12 mesi fa, per 2-1.

 

 

Condividi