L'attaccante della Nazionale rossocrociata circondato da un terzo della formazione di casa
L'attaccante della Nazionale rossocrociata circondato da un terzo della formazione di casa (Keystone)
Belenenses
0
Benfica
7
  • 1' (A) Kau
  • 14' Seferovic
  • 27' Weigl
  • 32' Nunez
  • 36' Nunez
  • 39' (R) Seferovic
  • 45' Nunez
Tabellino Risultati e classifiche

Il Belenenses scende in campo in 9 causa Covid

Benfica avanti 7-0 alla pausa grazie a due gol di Seferovic, nella ripresa match interrotto

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Ha del clamoroso quello che è successo in Liga Nos, dove il Belenenses è stato costretto a scendere in campo in 9 nel derby contro il Benfica, a causa di un importante serie di positivi al Covid (14 giocatori, l'allenatore e altri membri dello staff tecnico). I padroni di casa decimati, e che hanno anche schierato diversi esponenti del settore giovanile e un portiere tra gli uomini di movimento, hanno inevitabilmente incassato una goleada, con il risultato che alla pausa era già 7-0 grazie anche alla doppietta di Seferovic. Al 3' della ripresa la partita è poi stata interrotta in virtù di un infortunio occorso ad un giocatore della compagine casalinga, che già aveva cominciato il secondo tempo con soli sette uomini in campo (in quanto due erano rimasti negli spogliatoi). Ritrovatosi con soli sei effettivi sul terreno da gioco, l'arbitro non ha potuto fare altro che fischiare la fine della sfida, decretando il forfait del Belenenses.

Per l'attaccante rossocrociato queste erano le prime segnature coi lusitani in campionato, ma molto probabilmente non verranno contabilizzate in quanto la partita sarà quasi certamente omologata con un 3-0 a tavolino per il Benfica. Intanto in Portogallo monta la polemica contro questa decisione della federazione lusitana di mantenere l'incontro in programma nonostante le numerose assenze.

 

Condividi