Unica partita combattuta fino in fondo
Unica partita combattuta fino in fondo (Keystone)

Il Bienne costringe l'YB ai supplementari

Hoarau firma la vittoria al 120', doppietta di Marchesano al Concordia

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Nel primo turno di Coppa Svizzera l'unica grande sorpresa è stata la fatica che ci ha messo lo Young Boys per venire a capo della pratica Bienne (1a Lega). Sotto 2-1 all'86', i gialloneri hanno infatti agguantato il pari al 95', con un batti e ribatti in area in cui ci ha messo lo zampino pure il portiere Wölfi, per poi imporsi 3-2 con il colpo di testa di Hoarau a 19" dal 120'.

Le altre partite del sabato hanno invece rispecchiato i pronostici, con le squadre di Super e Challenge League che hanno colto il passaggio del turno. Al San Giacomo lo Zurigo di Marchesano ha battuto con un tennistico 6-0 il Concordia (2a Lega) anche grazie alla doppietta realizzata dal ticinese, autore del terzo e del sesto gol della serata.

Il Basilea ha invece sconfitto per 3-0 il Montlingen (2a Lega), così come il Sion si è liberato del Köniz (Promotion League). Successi anche per Thun (5-1 al Veyrier/2a inter), Losanna (4-0 al Kosova/1a Lega), Servette (6-0 al Meilen/3a Lega) e Kriens (6-0 al Langnau/3a Lega).

Condividi