L'ex Bellinzona dovrà ancora pazientare
L'ex Bellinzona dovrà ancora pazientare (Keystone)

Il COVID-19 fa slittare il debutto di Morandi

Tre positivi nelle file del Kriens, rimandata pure la sfida tra Xamax e Aarau

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

L'ombra del coronavirus si allunga subito minacciosa sulla nuova stagione del calcio svizzero. La sfida di domenica tra Sciaffusa e Kriens, che avrebbe dovuto coincidere con l'esordio di Davide Morandi sulla panchina lucernese, è infatti stata rimandata a data da destinarsi dopo che tre elementi del collettivo biancoverde sono risultati positivi al coronavirus. I soggetti coinvolti, tutti in buone condizioni di salute, sono stati logicamente posti in isolamento, mentre il resto della squadra dovrà sottostare a quarantena fino al prossimo 27 luglio.

Rinviata anche Xamax - Aarau

Sciaffusa e Kriens non saranno le uniche formazioni di Challenge League a dover mordere il freno. Anche l'incontro tra Xamax e Aarau, previsto questo venerdì, è stato rinviato a data da stabilirsi. Come riferisce la SFL, "non può essere garantito il rispetto delle misure sanitarie e di sicurezza, in particolare in seguito all'innalzamento del Lago di Neuchâtel di questi ultimi giorni".

 

Condividi