Sussulto d'orgoglio nel finale di stagione
Sussulto d'orgoglio nel finale di stagione (Ti-Press)

Il Lugano Femminile mantiene il posto nell'élite

Nel ritorno del decisivo spareggio col Thun le bianconere si fanno bastare un pareggio

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

In larga parte tribolata, ma dall'epilogo dolce: è stata questa, in estrema sintesi, la stagione del Lugano Femminile. Dimenticati i soli sette punti (in 28 partite) raccolti in campionato, le bianconere sono riuscite a svoltare nello spareggio di promozione-relegazione, prevalendo nel complesso dei suoi due atti. Dopo il 2-1 esterno di mercoledì, a Cornaredo Tonelli e compagne hanno costretto il Thun sull'1-1, frutto delle reti di Carp e Gummer. Niente da fare, dunque, per le bernesi: l'ascesa in Women's Super League (che verrà allargata da otto a dieci compagini) rimane un'esclusiva di Aarau ed Yverdon.

 
Condividi