Bottani festeggia il gol del 3-0
Bottani festeggia il gol del 3-0 (freshfocus)
Sion
0
Lugano
3
  • 27' Custodio
  • 32' (R) Maric
  • 41' Bottani
Tabellino Risultati e classifiche

Il Lugano passa al Tourbillon e torna a sorridere

Contro il Sion i bianconeri interrompono una serie di 7 partite senza vittorie

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il Lugano ha tirato una bella boccata d'ossigeno al Tourbillon portandosi a casa i 3 punti dalla delicatissima sfida contro il Sion. Reduci da 7 partite senza successi e da 3 sconfitte nelle ultime 4 giornate, i bianconeri hanno cancellato il pessimo pomeriggio di domenica scorsa a Losanna con una prestazione decisamente più grintosa e determinata, scaturita nel comodo risultato finale di 3-0.

Recuperati nell'undici titolare Maric e Kecskes in difesa, un fondamentale Custodio a centrocampo e il tandem offensivo Bottani-Gerndt, la formazione di Jacobacci ha ritrovato anche distanze e automatismi che sembravano ormai smarriti. In un avvio un po' stentato, i ticinesi hanno però rischiato grosso venendo salvati al 26' da un incredibile intervento di piede di Baumann. Scampato il pericolo, il Lugano è salito in cattedra andando alla pausa addirittura sul 3-0 grazie all'irresistibile assolo di Custodio, al rigore di Maric (conquistato da Gerndt) e al sinistro di prima intenzione di Bottani.

Il sempre più traballante Grosso ha provato a dare nuovi impulsi al suo Sion con un paio di cambi, ma contro un Lugano di questo formato c'è stato davvero poco da fare: i bianconeri hanno controllato il match a loro piacimento, sfiorando pure il poker in un paio di circostanze con Bottani e Abubakar. Grazie a questi 3 punti, gli uomini di Jacobacci salgono a quota 30 (come il Losanna), a -3 dal secondo posto del Basilea e soprattutto a +8 sulla coppia formata da Sion e Vaduz che chiude la classifica.

 
 
 
 
 
Condividi