Contento per la squadra e lo staff
Contento per la squadra e lo staff (rsi.ch)

"Il merito è sia dello staff che della squadra"

Mister Yakin, Freuler e Widmer parlano della bella prestazione di Saragozza

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

È stata una partita eccezionale quella giocata dalla Svizzera di Yakin a Saragozza, dove con coraggio e un'ottima fase difensiva ha battuto i padroni di casa della Spagna. "Abbiamo avuto una fase difficile durante questa campagna, ma siamo migliorati. Non voglio prendermi solo io i meriti, questa è stata una vittoria di squadra", ha commentato il tecnico della Nazionale. In seguito ha spiegato il piano che ha portato al successo: "Oggi l'obiettivo era disturbare l'avversario, restare organizzati e avere pazienza".

È stata una prestazione matura e solidale Murat Yakin

"Prima del confronto ci siamo detti che era il momento di battere una grande squadra in trasferta - ha raccontato Remo Freuler - Ci siamo concentrati sulla fase difensiva e l'abbiamo svolta in maniera ottimale, sono vermente contento e orgoglioso". Sulla stessa lunghezza d'onda Silvan Widmer: "Oggi abbiamo giocato una partita molto intensa. Ha vinto la squadra più solida e che è entrata in campo con più voglia", ha concluso il terzino del Mainz.

La partita è stata decisa da due palle inattive, devi saperle mettere dentro

Silvan Widmer

 
Condividi