Una carriera lunga oltre vent'anni (Twitter)

Kaiser, meraviglioso truffatore del calcio

L'incredibile vicenda di Carlos Henrique Raposo, che giocò per anni senza... mai giocare

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

di Marcello Ierace

Che cos'è il genio? È fantasia, intuizione, colpo d’occhio e velocità di esecuzione. Lo sapevano bene i simpatici cialtroni di Amici Miei e lo ha pure ben scoperto il protagonista di questa storia. Un calciatore capace di vestire le maglie delle principali squadre del Brasile senza mai, di fatto, scendere in campo. Sì, senza mai giocare. Anzi senza sapere proprio giocare a calcio, o quasi. Un genio, appunto. Un vero genio della truffa. Un incantatore di serpenti catapultato nel dorato, e vizioso, mondo del calcio sudamericano: stiamo parlando di Carlos Henrique Raposo, più conosciuto come Kaiser.

 

Playlist
In the air tonight - Judith Hill, 3’15” (YouTube)
Mas que nada - Sergio Mendes ft. Black Eyed Peas, 4’22” (A&M Records)
O que sera - Chico Buarque, 2’50” (Phonogram)

Condividi