Il cileno decisivo all'ultimo respiro
Il cileno decisivo all'ultimo respiro (Keystone)

L'Inter si prende la Supercoppa italiana

Un gol di Sanchez all'ultimo secondo dei supplementari stende la Juve

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

L'Inter ha conquistato la 34a edizione della Supercoppa italiana. I campioni d'Italia si sono aggiudicati il trofeo per la 6a volta, la prima dal 2010, superando la Juventus a San Siro per 2-1 grazie a un incredibile gol di Alexis Sanchez all'ultimo secondo dei supplementari.

Nonostante abbiano subito per lunghi tratti il gioco dei padroni di casa, i bianconeri di Allegri sono riusciti a portarsi in vantaggio al 25' con il colpo di testa di McKennie. Ancora prima della pausa i nerazzurri di Inzaghi hanno però rimesso le cose a posto grazie al rigore trasformato da Lautaro Martinez. Il match poi è rimasto inchiodato sull'1-1 ma quando i rigori sembravano ormai dietro l'angolo è arrivato il gol risolutore dell'attaccante cileno, freddo nello sfruttare una clamorosa ingenuità di Alex Sandro.

L'Atalanta vola ai quarti di Coppa Italia

Ha faticato più del previsto l'Atalanta per venire a capo del Venezia negli ottavi di finale di Coppa Italia, ma alla fine si è imposta con il risultato di 2-0. In gol dopo appena 12' con Muriel, Freuler e compagni hanno trovato la rete della sicurezza solamente all'88' grazie a Maehle, che ha sancito così la vittoria della Dea.

Condividi