Decisa dagli undici metri
Decisa dagli undici metri (Keystone)
Friburgo
2 dr
RB Lipsia
4 dr
  • 19' Eggestein
  • 76' Nkunku
Tabellino Risultati e classifiche

La Coppa è il primo trofeo del Lipsia

Al terzo tentativo il club sassone vince la finale, battuto ai rigori il Friburgo

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Alla terza finale negli ultimi quattro anni, il Lipsia è finalmente riuscito a mettere le mani sulla Coppa di Germania. All'Olympiastadion di Berlino, gli uomini di Tedesco hanno battuto per 5-3 ai calci di rigore il Friburgo dopo l'1-1 maturato al 120'. Costretti a inseguire dopo il punto di Eggestein al 19', i sassoni si sono trovati in inferiorità numerica al 57' in virtù dell'espulsione di Halstenberg, ma hanno comunque trovato il punto del pari grazi alla deviazione sotto porta di Nkunku al 76'. I supplementari sono poi stati caratterizzati dalla decisione dell'arbitro Stegemann di negare un rigore al Lipsia al 119' per un evidente atterramento in area di Olmo, rimandando il verdetto nella serie finale dagli undici metri che ha comunque premiato, per la prima volta nella sua giovane storia, il club nato nel 2009.

Atalanta fuori dall'Europa

In Serie A l'Atalanta ha mancato all'ultima giornata l'accesso alle coppe europee. La sconfitta per 1-0 subita dall'Empoli e la parallela vittoria della Fiorentina per 2-0 sulla Juventus hanno favorito il sorpasso della Viola che si è qualificata così per i preliminari di Conference League.

Marsiglia in Champions, Metz e Bordeaux giù

I verdetti dell'ultimo turno di Ligue 1 hanno sorriso al Marsiglia che, grazie al 4-0 rifilato allo Strasburgo e al pareggio del Monaco sul campo del Lille, si è qualificato per la fase a gironi di Champions League alle spalle del PSG. I monegaschi, terzi, dovranno passare dai preliminari. Retrocedono in Ligue 2 il Bordeaux e il Metz, mentre il St. Etienne dovrà passare dallo spareggio.

Condividi