Ottima partenza
Ottima partenza (Keystone)
Dynamo Kiev
0
Juventus
2
  • 46' Morata
  • 84' Morata
Tabellino Risultati e classifiche

La Juve non stecca all'esordio in Champions

Importante vittoria esterna sulla Dynamo Kiev, il Club Brugge sconfigge lo Zenit

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Dopo un avvio di campionato piuttosto incerto, la Juventus ha trovato in Champions League un importante successo che potrebbe dare un nuovo slancio all'annata bianconera. La squadra di Andrea Pirlo, che 25 anni fa era stato lanciato nel calcio che conta dall'attuale tecnico della Dynamo Kiev Mircea Lucescu, ha infatti sconfitto per 2-0 proprio la compagine ucraina nel primo match valido per il gruppo G. Dopo un primo tempo più ruvido che spettacolare, i campioni d'Italia in carica hanno sfruttato un ottimo avvio di ripresa per trovare la via del gol con Alvaro Morata già al 46', bravo a piazzare la zampata vincente sulla respinta corta dell'estremo difensore Georgi Bushchan. Una volta arrivato il vantaggio, Bonucci e compagni non hanno faticato a mantenere il controllo delle redini del gioco, trovando poi il raddoppio ancora grazie all'attaccante spagnolo all'84".

Nell'altro match delle 18h55, valido per il gruppo F, il Club Brugge ha invece sconfitto un po' a sorpresa il più quotato Zenit San Pietroburgo con il risultato di 2-1.

 
Condividi