L'uomo del match
L'uomo del match (Keystone)
Zenit San Pietroburgo
0
Juventus
1
  • 86' Kulusevski
Tabellino Risultati e classifiche

La Juventus ancora senza macchia

I bianconeri riescono a risolvere la pendenza Zenit sul finire, Chelsea senza patemi

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La Juventus è riuscita in extremis ad acciuffare il successo per 1-0 sullo Zenit San Pietroburgo, continuando così il proprio cammino in Champions League senza macchia. Dopo aver conquistato la posta piena nelle prime uscite, i bianconeri hanno infatti risolto la pendenza russa soltanto a pochi minuti dalla conclusione, poco meno di cinque, grazie alla marcatura di Kulusevski. Un successo che ha permesso alla formazione allenata da Allegri di mantenere a debita distanza nel girone H il Chelsea, capace di rifilare un perentorio 4-0 al Malmö.

Il Bayern Monaco è invece stato costretto a combattere contro parecchia sfortuna e mancanza di lucidità sotto porta prima di riuscire a imporsi 4-0 sul Benfica, sempre privo dell'infortunato Seferovic. Dopo essersi visti annullare le reti di Lewandoswki e Müller, i bavaresi hanno meritatamente sbloccato la contesa con Sanè (doppietta) approfittando poi di un crollo dei lusitani per arricchire il parziale e continuare a punteggio pieno. Nel Gruppo G è finita 0-0 fra Siviglia e Lilla.

 
Condividi