Calcio

L'antipasto di Coppa se lo prende il Lugano

Nell'ultima partita davanti alla tribuna Monte Brè a decidere sono Aliseda e Amoura

  • 25 maggio 2023, 22:24
  • 24 giugno 2023, 08:12
  • SPORT
  • FCL
  • SHOW IN APP NEWS
Aliseda

L'argentino ancora decisivo

  • freshfocus

2 - 0

Lugano

Young Boys

  • 77'

    Aliseda

  • 89'

    Amoura

Il Lugano ha lanciato al meglio la finale di Coppa Svizzera, battendo lo Young Boys a Cornaredo per 2-0 nella prova generale della sfida che metterà in palio il trofeo al Wankdorf il 4 giugno. Nell'ultimo match davanti alla tribuna Monte Brè, salutata con fuochi d'artificio e striscioni dalla curva bianconera, gli uomini di Croci-Torti hanno approfittato di un avversario che forse non ha utilizzato il 100% delle proprie energie, disputando comunque una partita di carattere e mantenendo l'imbattibilità casalinga nel 2023. I ticinesi sono ora sicuri almeno del terzo posto in classifica e si sono portati ad una sola lunghezza dal Servette secondo.

I gialloneri, che hanno perso Rüegg nel riscaldamento, nel primo tempo si sono limitati a gestire il possesso palla, mentre i sottocenerini hanno agito soprattutto in contropiede, lanciando i vari Aliseda, Celar e Steffen, con quest'ultimo che al 15' ha colpito il palo. Gli ospiti si sono resi pericolosi dalle parti dell'esordiente Berbic - ottimo il suo debutto in Super League - solo con un'incursione di Elia, mentre dall'altra parte Aliseda ha testato i riflessi di Racioppi prima che Valenzuela sul rimpallo sparasse alto da posizione invitante. Il primo tempo si è poi chiuso con un gol giustamente annullato a Sabbatini per fuorigioco.

I secondi 45' si sono aperti con una chance colossale per Celar, che solo davanti al portiere si è mangiato il gol dell'1-0 sparando sul palo. Un'occasione che è stata praticamente l'unica emozione della ripresa fino al 77', quando Aliseda ha deciso di mettersi in proprio e con una progressione delle sue è entrato in area freddando Racioppi con un colpo da biliardo all'angolino basso. Poco dopo Amoura, appena entrato, ha bruciato Amenda presentandosi a tu per tu col portiere bernese, che ha però vinto il duello. L'algerino si è rifatto però all'89' con un pregevole pallonetto, che ha messo la ciliegina sulla torta al match.

SL, il servizio su Lugano-YB (Info Notte Sport 25.05.2023)

RSI Calcio 25.05.2023, 23:11

SL, la sintesi di Lugano-YB (25.05.2023)

RSI Calcio 25.05.2023, 22:44

SL, l'1-0 di Aliseda in Lugano-YB (25.05.2023)

RSI Calcio 25.05.2023, 22:20

SL, la premiazione di Daprelà e Facchinetti (25.05 2023)

RSI Calcio 25.05.2023, 20:40

SL, guardia d'onore del Lugano per l'YB campione (25.05.2023)

RSI Calcio 25.05.2023, 20:38

SL, l'intervista a Mattia Croci-Torti (25.05.2023)

RSI Calcio 25.05.2023, 22:46

SL, l'intervista a Jonathan Sabbatini (25.05.2023)

RSI Calcio 25.05.2023, 22:37

Il servizio con Mattia Croci-Torti (Rete Uno Sport 26.05.2023, 07h00)

RSI Calcio 26.05.2023, 08:51

Ti potrebbe interessare