Una veduta aerea dello stadio
Una veduta aerea dello stadio (freshfocus)

Licenza a rischio per il Chiasso

Il Riva IV non è più a norma e necessita di interventi radicali

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Continua a piovere sul bagnato in casa Chiasso: i rossoblù, già alle prese con una pessima situazione di classifica, non riceveranno la licenza per la prossima stagione se non interverranno in maniera radicale sullo stadio Riva IV. I controlli effettuati dal delegato della SFL hanno infatti messo in evidenza come la struttura non soddisfi i parametri necessari per ricevere la licenza per il 2020-21.

La Swiss Football League auspica dunque che il club di Challenge League, attualmente in ultima posizione, possa risolvere anche le lacune infrastrutturali e adiempiere dunque alle richieste. La società di confine ha già allertato le autorità comunali per trovare una soluzione condivisa al problema.

 
Condividi