L'ultima apparizione dell YB in Champions League
L'ultima apparizione dell YB in Champions League (Keystone)

Lo Young Boys riparte da Cristiano Ronaldo

Matteo Vanetta: "Siamo abituati al ritmo di gioco della Champions"

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Lo Young Boys ritorna in Champions League dopo 3 anni e riprende subito da dove si era fermato, ossia da Cristiano Ronaldo. Nel dicembre 2018 infatti i bernesi si erano imposti per 2-1 contro la Juventus di CR7. "Ronaldo è abituato a giocare qui a Berna - spiega scherzosamente il vice allenatore Matteo Vanetta - Per noi non cambia niente, siamo abituati a questo ritmo di gioco, stiamo prendendo l'abitudine di adattare la mentalità, alzare il livello di attenzione e mantenere alta l'intensità anche nelle partite di Super League".

Ci è voluto un attimo per entrare in questa dinamica, ma ora dobbiamo cercare di mantenerla il più a lungo possibile Matteo Vanetta

Nel girone dei gialloneri oltre al Manchester United, che dopo essersi rinforzato con il campione portoghese è tra le favorite alla vittoria della coppa dalle grandi orecchie, vi sono altre due squadre di alto livello, ossia il Villarreal, finalista della scorsa Europa League, e l'Atalanta che ha dimostrato più volte le proprie qualità. "Penso sia un gruppo difficile - continua il ticinese - Pur non avendo il PSG o la Juventus rimane un girone estremamente ricco dal punto di vista calcistico".

Avremo il nostro pubblico che sicuramente ci darà una spinta David Wagner
 
 
 
Condividi