Match combattuto
Match combattuto (Keystone)
Feyenoord Rotterdam
1
Young Boys
1
  • 18' (R) Berghuis
  • 71' Spielmann
Tabellino Risultati e classifiche

Lo Young Boys sopravvive a Rotterdam

EL, pari con il Feyenoord e classifica cortissima, Roma beffata ancora

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Punto importante dello Young Boys in Europa League. I gialloneri sono usciti dal De Kuip di Rotterdam con un pari per 1-1 con i padroni di casa del Feyenoord e restano in ottima posizione per il passaggio del turno, anche se la classifica del Gruppo G è assai corta.

Inizio in salita per la squadra di Seoane con il vantaggio degli olandesi dopo soli 18 minuti su rigore con Berghuis. I bernesi sono però stati bravi a reggere il colpo e con il passare del tempo si sono resi sempre più pericolosi trovando il pari al 71' con Spielmann, appena entrato in campo. In seguito al successo dei Rangers 2-0 sul Porto ora la classifica del girone vede gli scozzesi a 7 punti insieme all'YB, mentre i portoghesi ed il Feyenoord sono appaiati a quota 4.

Il Gladbach beffa ancora una volta la Roma

Incerta la situazione anche nel Gruppo J. Il Borussia Mönchengladbach di Sommer, Elvedi e Zakaria ha beffato un'altra volta la Roma, e dopo aver acciuffato l'1-1 all'Olimpico in extremis, stavolta si è imposto in casa 2-1 al 95' con Thuram dopo le due reti (la prima nella porta sbagliata) di Fazio. Nello stesso gruppo si è rilanciato l'Istanbul Basaksehir (senza Inler) grazie ad un 3-0 sul Wolfsberger. Passo importante del Gent nel Gruppo I, con i belgi che si sono imposti a Wolfsburg, mentre nel Gruppo K sono ormai in fuga Braga e Wolverhampton.

 
Condividi