Braccio di ferro
Braccio di ferro (Keystone)

"Perdono tutti, ma non dimentico"

Blatter si scaglia contro UEFA, USA e Inghilterra

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Parata, rielezione e affondo. Dopo aver essere uscito indenne dall'ennesimo scandalo e aver ottenuto il quinto mandato a capo della FIFA, per Sepp Blatter è venuto il momento di passare all'attacco. In un'intervista di RTS il 79enne vallesano ha sparato a zero su tutti i suoi detrattori.

"Stati Uniti e Inghilterra erano candidate a ospitare le Coppe del Mondo dei prossimi anni e hanno perso - ha spiegato Blatter - nulla mi toglierà dalla testa che i loro attacchi siano delle coincidenze. Da parte dell'UEFA e del suo presidente c'è stata una vera e propria campagna d'odio. Io perdono tutti, ma non dimentico".

"Tuttavia bisognerà continuare ad avere dei rapporti con Michel Platini. La FIFA non può sopravvivere senza l'UEFA e viceversa" Sepp Blatter
 
Condividi