L'esperienza e il talento di CR7 non sono bastati per passare il turno
L'esperienza e il talento di CR7 non sono bastati per passare il turno (Keystone)
Juventus
1
Ajax
2
  • 28' C.Ronaldo
  • 34' Van de Beek
  • 67' De Ligt
Tabellino Risultati e classifiche

Shock Juve, l'Ajax va in semifinale

Bianconeri rimontati per 2-1 a Torino dopo il vantaggio di Ronaldo

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La terza Coppa dalle lunghe orecchie resterà ancora un sogno per i tifosi bianconeri: la Juventus è fuori dalla Champions League. A Torino, nel ritorno dei quarti di finale, i padroni di casa sono stati superati per 2-1 dall'Ajax. Dopo l'1-1 dell'andata, Cristiano Ronaldo e compagni nel primo tempo hanno dato l'impressione di avere messo sui binari giusti l'incontro. L'asso portoghese al 28' ha trovato di testa il vantaggio, che è sembrato dare ancora più motivazione alla squadra. Come nel match di andata però, l'Ajax ha reagito immediatamente: Van de Beek ha dato la scossa ai suoi, segnando la rete del pari dopo soli sei minuti.

Nella ripresa, gli olandesi sono entrati in campo in modo decisamente più spregiudicato. Dopo alcuni interventi provvidenziali, Szczesny, miracoloso al 52' su conclusione di Ziyech e su Van de Beek al 57', nulla ha potuto dieci minuti più tardi sull'incornata di De Ligt, abile a staccare più alto di tutti su calcio d'angolo. Nel finale di partita gli uomini di Allegri non hanno più trovato la forza per ribaltare il risultato. Juventus eliminata, Ajax in semifinale.

 
 
 
Condividi